Elettrodomestici Offerte

Offerte lavatrice al prezzo migliore

luca
Scritto da luca

Lavatrici a prezzo scontato. Qui puoi trovare una selezione delle migliori lavatrici ad un prezzo scontato.

Per comprare la lavatrice giusta per le proprie esigenze bisogna considerare diversi aspetti, il primo è la dimensione. Sarebbe un grosso problema farsi recapitare a casa un elettrodomestico che non si adatti allo spazio a lui dedicato. Se ne possono trovare di diverse dimensioni, le quali vanno anche a determinare la capacità di carico.
Si parte da una capacità tra i 5 kg e i 7 kg, fino ad arrivare a carichi di 12 kg.

La comodità di carichi più elevati è data dal fatto che si possono caricare anche coperte, copriletti, cuscini e molto altro ancora. L’altro elemento da considerare è il tipo di caricamento, quando lo spazio in larghezza e profondità è poco, si preferisce una carica dall’alto. In proporzione a quelle a carica frontale, ne esistono di varianti minori ma offrono le stesse caratteristiche e prestazioni.

Gli altri elementi da considerare sono i programmi di lavaggio che sono messi a disposizione per ciascun modello che sono dei più differenti, a partire dalla durata del ciclo di lavaggio, la modalità per diversi tipi di tessuto, se offre la possibilità di asciugare i vestiti una volta lavati, e tanti altri.

Tra la nostra selezione di lavatrici potrai trovare le marche più conosciute e prestigiose come: Bosch, Samsung, Whirlpool, Candy e tante altre.

Acquista su Amazon.it

    Guida alla scelta di una lavatrice

    Come già anticipato sopra, la scelta di un lavatrice è condizionata in modo importante dallo spazio che si ha a disposizione e in relazione al quale ci sono tre tipi di lavatrice tra i quali scegliere: lavatrici a carica frontale, lavatrici a carica verticale e lavatrici slim. Esistono anche lavatrici a incasso adatte quindi per essere inseriti in ambienti come la cucina.

    Altre caratteristiche da tenere bene in considerazione sono: il numero di giri che riesce a raggiungere, la capacità, la rumorosità e i consumi.

    Dimensioni

    Numero di giri

    Capienza

    Sicurezza, risparmio energetico, risciacquo e temperatura

    Marchi

    Dimensioni

    Le dimensioni della lavatrice a carica frontale hanno di solito un ingombro in larghezza e profondità di 60 cm circa e sono tuttora i modelli più performanti in commercio. I modelli a carica verticale e slim non hanno ancora raggiunto i livelli delle attuali a carica frontale.

    Numero di giri

    Lo standard delle lavatrici attualmente è dato da una velocità di 1.200 giri per 7 kg di carico.

    1.000 giri di centrifuga però sono più che sufficienti per l’uso quotidiano. In commercio si trovano lavatrici a partire da 800 giri, di solito sono quelle più economiche. A salire 1.000 e 1.200 sono i giri che si possono trovare più comunemente. Si iniziano anche a trovare lavatrici con 1.400 e 1.600 che però sono più costosi.

    La centrifuga fa in modo che i nostri abiti abbiano meno acqua al loro interno a fine lavaggio. Se abbiamo  l’esigenza di avere gli abiti asciutti il prima possibile, è consigliabile acquistarne una con la funzionalità asciugatrice, oppure se abbiamo spazio un’asciugatrice a parte.

    Capienza

    Prima di procedere con l’acquisto, è importante avere un’idea di quanti abiti dovremo lavare ogni volta.

    Lo standard di mercato rappresenta i 7 kg di carico, a crescere fino ad arrivare a 12 kg per ospitare la biancheria più voluminosa.

    Sicurezza, risparmio energetico, risciacquo e temperatura

    Sicurezza: sono comunemente installati i sistemi anti-trabocco e anti-perdite di acqua. L’anti-schiuma invece previene i guasti alla lavatrice per accumuli di schiuma.

    Risparmio energetico: come da normativa tutti gli elettrodomestici devono essere classificati in base al loro consumo energetico. Nel caso della lavatrice, il principale consumo di energia elettrica è causato dal riscaldamento dell’acqua. Suggeriamo quindi di usare sempre basse temperature e detersivi già efficaci a 40°. Per alcuni modelli viene anche indicato un ulteriore classe come A+ -10%.

    Nel caso in cui si potesse accedere ad acqua calda proveniente da fonti rinnovabili è utile scegliere un modello che sia in grado di beneficiarne in modo da avere un ulteriore risparmio.

    Risciacquo: il risciacquo è il processo di sfregamento delle fibre che aiuta nel lavaggio. Usare meno detersivo aiuta questo processo. Bisogna tenere presente che nella modalità risciacquo extra viene consumata molta più acqua.

    Temperatura: la temperatura di lavaggio determina il maggior consumo di elettricità. Per il lavaggio di indumenti non particolarmente sporchi, una temperatura di 30-40° è più che sufficiente. Usare i 60° solo per i capi particolarmente sporchi.

    Marchi

    La scelta della marca è altrettanto importante, qui di seguito troverai i marchi che abbiamo selezionato per te.

    bosh
    samsung
    sangiorgio
    candy
    lg
    whirlpool
    indesit
    hotpoint ariston
    smeg
    electrolux rex
    siemens
    beko
    aeg
    hoover
    comfee
    haier

    Lascia un commento

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.